fbpx Privacy Policy

Se fossi felice cosa farei?

Se fossi felice cosa farei?

Se fossi felice cosa farei?

Stamattina alle 5 è suonata la sveglia. Ma sentendo freddo, mi sono alzato, l’ho disattivata, e sono ritornato a  letto. Infilandomi sotto le lenzuola però, ho pensato che avrei dovuto sfruttare il fatto di rimanere al caldo, per pensare un po’ più a me stesso. Mi sono detto: ma se potessi essere felice, come dovrei essere? Mi sono rivisto coach sul palco, e poi ho rivisto Roberto con i suoi corsi. Questo è il lavoro che mi rende felice, mi sono detto. Il discorso della felicità non è una cosa nuova. E’ un po’ che sto cominciando a lavorare per questo obbiettivo. Questo pensiero di Michele coach mi ha fatto sentire subito bene. Ho detto che avrei dovuto non farmi fregare dal sonno che, rimanendo a letto, poteva arrivare all’improvviso, e così mi sono dato subito da fare, per evitare che questa cosa accadesse.

Allora, se lo stimolo e l’obbiettivo ci sono, cosa mi manca in questo momento? Spesso sento di essere in scarsità di energia, quella cosa che ti fa alzare deciso, pronto a metterti al lavoro, a non perdere tempo, piuttosto che rimanere a letto. Se fossi veramente motivato, come dovrei sentirmi, cosa farei, quali pensieri avrei per la testa? Mi sono ricordato di un video in cui Roberto diceva che se cambi il significato che dai alle cose, questo genera emozioni diverse, che a loro volta danno luogo ad un nuovo comportamento, e quindi ad un risultato diverso.

E allora? Se fossi felice, porterei in me il piacere di quella condizione, avrei una grande energia, salterei giù dal letto pensando che l’attività che faccio appena alzato mi aiuterà ad avere un corpo migliore e più tonico. E dal momento che voglio aiutare le persone in sovrappeso ad eliminare ciò che hanno in eccesso, non posso essere io la dimostrazione dell’esatto contrario. 

Il mio viso mostrerebbe spesso il sorriso, mi sentirei bene in ogni istante della mia vita. Ma anche i pensieri che mi passeranno per la testa saranno diversi: non mi sentirei privo di energia ma energico, orgoglioso e contento per il lavoro che porto avanti, non dedicherei molto tempo ad ascoltare le persone negative o a pensare alle cose che non riesco a fare, perché scarico.

Sono saltato giù dal letto e sono andato a fare la mia ginnastica quotidiana. Ma l’energia che ci ho messo stamattina era diversa. Mi sono sentito più leggero e con più forze. Wow!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: